Titoli minerari ben intonati a Londra, giù solo Rio Tinto

Inviato da Redazione il Gio, 11/09/2008 - 15:33
Tenta la risalita il comparto minerario che a Londra figura come uno dei pochi settori a schivare le vendite oggi. In prima fila Xstrata con un progresso del 2,2% a 2.274 pence, +3,15% per Kazakhmys e +2% anche per Antofagasta. Tra le big minerarie rialzo contenuto per Bhp Billiton (+0,29%), mentre cede alle vendite Rio Tinto (-0,79%). Quest'ultima ha acquistato una quota del 14,9% di Kalahari Minerals Plc, gruppo che fa attività esplorativa di uranio in Namibia, e una quota del 10,9% dell'australiana Extract Resources. Le due società hanno annunciato settimana scorsa di essere in procinto di aggregarsi. Dal quartier generale di Rio Tinto hanno comunque spiegato che il loro ingresso nell'azionariato non è finalizzato a ostacolarne il merger.
COMMENTA LA NOTIZIA