1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

I titoli minerari affossano la Borsa di Londra, Lonmin in controtendenza

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I titoli del comparto minerario appesantiscono il listino inglese, sul calo dei prezzi dei metalli e sulla preoccupazione di una possibile misura restrittiva da parte della Cina, il maggior consumatore di metalli al mondo. Tra i big del settore, i peggiori sono in questa prima parte di seduta Kazakhmys, in calo di oltre il 3%, seguito a ruota da Xstrata (-2,89%). Male anche Rio Tinto, con un ribasso del2,37%, mentre la connazionale Bhp Billiton si limita a un -1,62%. Oggi Bhp ha annunciato di aver ritirato la sua offerta sulla canadese Potash Corp. L’unica azione mineraria in positivo è Lonmin, che guadagna l’1,40%. A sostenere il titolo sono i conti di esercizio, diffusi oggi. Il gruppo specializzato nel platino ha riportato un utile contro la perdita del 2009 e aggiornato l’outlook 2011.