1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Titoli europei, per il momento meglio evitarli (Deutsche Bank)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Per il momento meglio evitare bond e titoli finanziari europei. E’ il consiglio degli analisti di Deutsche Bank, che restano invece “moderatamente positivi” sull’equity di Usa e Paesi emergenti e, con prudenza, anche sui titoli ad alto rendimento soprattutto americani. Un approccio prudente, quello di Db, poiché la situazione europea si sbloccherà tutt’altro che rapidamente, come dimostrano le scarse soluzioni operative che sono state proposte negli appuntamenti internazionali della scorsa settimana. “Dovremo abituarci a un lungo periodo di piccoli passi”, commenta Giorgio Mascherone, Responsabile Investimenti di Deutsche Bank in Italia, “e, in particolare, la soluzione alla crisi del debito potrebbe richiedere sino a dieci anni, come ha sottolineato la cancelliera Merkel”. L’intervento di Mario Draghi sui tassi d’interesse europei, inoltre, secondo DB è stato inaspettato nei tempi, non nell’entità dei tagli. Gli analisti si attendono un nuovo taglio dello 0,25% per fine anno.