1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Titoli di Stato: le parole di Angela Merkel mitigano gli umori anche sull’obbligazionario

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A margine di una seduta molto positiva per il comparto azionario italiano anche il mercato dei titoli di Stato prende ossigeno.

Le parole di Angela Merkel di oggi hanno rasserenato gli umori degli investitori relativamente ai titoli del comparto bancario del Belpaese. Inoltre hanno contribuito ad abbassare la pressione derivante dai timori relativi alla tenuta delle istituzioni europee.

Secondo la cancelliera della prima economia europea “non esiste un problema delle banche italiane” ribadendo l’impegno di Governo italiano e Commissione europea di trovare un accordo in tempi brevi ed entro le regole dell’Unione.

In questo quadro il rendimento del Bund decennale è salito leggermente allo 0,089% mentre il Btp ha prezzato un rendimento stabile in area 1,22%. Il differenziale fra i due titoli si è così portato a 131,3 punti base al termine delle contrattazioni sui mercati del Vecchio Continente.