1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Titoli di Stato: Constancio, “BCE pronta ad intervenire in caso di shock”. Spread scende a 175 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Spread fra BTP a dieci anni e Bund di pari scadenza in lieve diminuzione quando siamo giungi ormai a circa metà seduta sul secondario delle obbligazioni governative. Il differenziale di rendimento fra i due titoli si è ridotto a 179 punti base, mentre questa mattina in apertura del mercato aveva aggiornato nuovamente i top dal 2014 toccando quota 185 punti base.

Oggi giornata caratterizzata da un clima più tranquillo rispetto alle tensioni dei giorni scorsi, causate dall’attesa per il referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre. A gettare acqua sul fuoco stamattina è intervenuto anche il Vicepresidente della BCE, Vitorio Constancio, che ha affermato “La BCE è pronta ad esercitare un ruolo di stabilizzazione come ha sempre fatto nei casi di turbolenze finanziarie”. Il riferimento all’esito del referendum italiano sembra chiaro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
DIGITAL MARKETING

Triboo acquisisce il 51% di East Media

Triboo, attiva nel settore dell’E-commerce e dell’Advertising Digitale e che controlla anche Brown Editore, ha finalizzato l’acquisizione di una quota di partecipazione pari al 51% del capitale sociale di East …

NOVITA' DA COLOGNO MONZESE

Mediaset: raggiunto accordo tra Premium-Dazn per Serie A e B

È stato siglato l’accordo tra Premium e Dazn che permetterà agli abbonati ‘Premium Calcio’ di accedere agli eventi sportivi trasmessi dalla piattaforma europea. In una nota stampa Mediaset ha comunicato …

APERTURA MERCATI

Piazza Affari in lieve rialzo, corre Italgas

Primi scorci di ottava con lieve segno più per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib segna un progresso dello 0,15% a quota 21.924 punti. In prima fila Italgas a +2,82% sotto …