1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Titoli bancari, bagno di sangue sulle piazze europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giornata nera per i titoli bancari targati Europa. Esaurita l’euforia per l’ultima iniezione di liquidità decisa dalle banche centrali, una raffica di vendite è tornata a soffiare sul comparto finanziario. A Milano i peggiori sono Banca Mps, che dopo il rimbalzo di ieri per i buoni risultati 2007 oggi riporta una caduta di cinque punti percentuali. Le fa eco Unicredit, in questo momento a quota 4,54 euro con un calo del 4,44%, dopo la diffusione di un bilancio 2007 contrastato. Nessuna pietà per i bancari nemmeno sulle altre piazze europee. A scivolare sul fondo del listino tedesco è Commerzbank, che mostra una perdita del 5,30% a 18,41 euro. Sulla piazza di Parigi va particolarmente male Bnp Paribas (-4,53%), Credit Agricole (-4,43%) e Societe Generale (-3,99%). Non si salvano dalle vendite nemmeno i colleghi londinesi. Barclays mostra infatti un -3,80%.