1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Titoli autostrade: Ubs prevede calo traffico, ma Atlantia e Abertis ancora convenienti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il periodo poco favorevole per i gruppi europei che gestiscono le reti autostradali proseguirà per il resto dell’anno e anche per il 2012. Ne sono convinti a Ubs dove hanno tagliato le stime di traffico soprattutto per l’Europa meridionale, Italia compresa. Secondo i calcoli del broker svizzero, il traffico scenderà nella Penisola iberica del 5% quest’anno e del 4% nel 2012, mentre per Atlantia in Italia è previsto un calo dell’1,5% fino all’anno prossimo. A preoccupare Ubs non è solo il deterioramento del traffico, ma anche il livello dei tassi di interesse, che potrebbe impattare negativamente sul costo del debito, e il rischio legato al Paese e alla regolamentazione. Guardando ai singoli titoli, Ubs suggerisce di puntare su Brisa, ma vengono nominate anche Abertis e Atlantia. “Il nostro ordine di preferenza vede in prima fila Ohl e Brisa – indicano gli analisti nella nota di oggi – Abertis e Atlantia offrono comunque una buona opportunità rischio/rendimento, tranne che in uno scenario ancora più difficile”.