Tiscali, prendono corpo voci di interesse dalla Germania - PRIMA NOTA

Inviato da Marco Barlassina il Mar, 23/10/2007 - 12:36
Quotazione: TISCALI
Quotazione: DEUTSCHE TELEKOM

Exploit di Tiscali a Piazza Affari. Il titolo guadagna il 3,68% a 2,3950 euro (dopo un massimo di giornata a 2,42 euro), beneficiando di un supposto ritorno di interesse per il mercato italiano della telefonia da parte di operatori esteri. Ieri si era infatti tornato a parlare di occhi puntati sul Belpaese da parte di Deutsche Telekom.

 

Il giornale tedesco WirtschaftsWoche ha scritto di un interesse da parte del responsabile delle attività estere di T-Mobile, la divisione tedesca di Deutsche Telekom, per le attività italiane e britanniche di Hutchinson Wampoa, che in Italia prendono il nome di Tre. Secondo lo stesso organo di stampa si starebbe già valutando un'offerta del valore di 15 miliardi di euro.

 

Ciò che più conta è che un'acquisizione di questo tipo segnerebbe lo sbarco in Italia di Deutsche Telekom, magari intenzionata anche a creare un avamposto nella telefonia fissa, ipotesi a cui potrebbe corrispondere il profilo di Tiscali.

 

Già ieri in una nota gli analisti di Allianz Bank chiarivano che: "Un eventuale ingresso di DT nella telefonia mobile in Italia, aprirebbe nuove speculazioni sulla possibile acquisizione di un operatore fisso (citando espressamente Tiscali tra le candidate), visto il posizionamento di DT come operatore convergente. Tale scenario avrebbe un impatto positivo su Tiscali e negativo sull'incumbent Telecom Italia". 

COMMENTA LA NOTIZIA