1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Tiscali: piano al 2012 prevede investimenti per 1 mld, 220 mln nel solo 2008

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuovo business plan per Tiscali. L’Isp sardo ha tolto i veli dal piano 2008-12 che prevede circa 1 miliardo di euro di investimenti complessivi nell’orizzonte di piano, di cui 220 milioni di euro nel 2008. Le linee guida del piano industriale sono quelle di rinforzare il posizionamento sui due mercati di riferimento (Italia e Regno Unito) puntando, in particolare nel 2008, su una rapida integrazione di Pipex nel Regno Unito e su una forte spinta commerciale in Italia. A livello infrastrutturale è prevista un’ulteriore espansione della copertura di rete per raggiungere 1.800 siti nel 2008 e 2.100 entro il 2009, pari a circa 30 milioni di linee. In particolare nel Regno Unito si prevedono 1.000 siti nel 2008 (di cui 740 abilitati al servizio IPTV) e 1.100 nel 2009 (pari a 17 milioni di linee). In Italia, grazie ad un accordo di “virtual unbundling” raggiunto con Telecom Italia, si avvierà la commercializzazione del servizio su 1.000 siti già dall’inizio del 2008 (13 milioni di linee) effettuando la realizzazione della rete a partire dalla seconda metà dell’anno prossimo per raggiungere direttamente 800 siti a fine 2008 e 1.000 siti nel 2009 ove economicamente vantaggioso.