1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Tiscali in spolvero, ma Euromobiliare boccia il business plan

QUOTAZIONI Tiscali
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo il -1,50% accusato ieri, è tempo di ripresa per il titolo Tiscali, che questa mattina in Borsa fa registrare un progresso pari a quasi il 2%, stazionando a 2,2825 euro. Il titolo del gruppo fondato da Renato Soru e guidato dall’amministratoe delegato, Tommaso Pompei, corre sull’annuncio del piano industriale al 2012, sul quale è stato alzato ufficialmente il velo ieri in serata e che sarà illustrato nel primo pomeriggio alla comunità finanziaria. C’è chi non esclude che possa essere annunciata anche una nuova acquisizione. Ma in attesa che il mistero sia svelato arriva una prima bocciatura da parte degli analisti: Euromobiliare giudica il business plan “irrealistico” laddove stima un raddoppio dei clienti, visti a 4 milioni nel 2012, con un aumento del 50% dei ricavi (a oltre 2 miliardi a fine piano) e del margine operativo lordo (ebitda, previsto a oltre 600 milioni nel 2012). Non solo, ma gli analisti di Euromobiliare ritengono che anche la posizione finanziaria netta a fine 2008, prevista in rosso per 150 milioni, sia “poco spiegabile visto il livello dell’ebitda previsto e le spese per investimenti previste dal piano”.