Tiscali: Huisman, asset Repubblica Ceca per ora non in vendita

Inviato da Redazione il Mer, 13/04/2005 - 11:35
Quotazione: TISCALI *
Ancora cessioni in arrivo per Tiscali. Le prossime controllate ad essere dismesse saranno quella spagnola e le infrastrutture di Tnet. Lo ha confermato stamane l'amministratore delegato dell'Isp sardo, Ruud Huisman, nel corso della presentazione del nuovo piano triennale 2005-07. Il numero uno di Tiscali è stato vago sulla cifra che arriverà nelle casse di Tiscali da tali cessioni: "I soldi che arriveranno da queste due cessioni saranno pari ad alcune decine di milioni di euro". Per quanto concerne la Repubblica Ceca, Huisman ha rimarcato come "la Repubblica Ceca rappresenti un buon asset per Tiscali anche se abbiamo bisogno di risorse per i nostri investimenti. Comunque ora come ora non è in vendita". In merito alla quota di mercato in Germania, Tiscali punta a salire dall'attuale 4% circa all'8% entro fine 2007.
COMMENTA LA NOTIZIA