Tiscali: per Centrosim attenzione a interventi da parte delle banche, ecco perché

Inviato da Redazione il Mer, 11/03/2009 - 09:59
Quotazione: TISCALI
Tiscali ha reso noto di aver sospeso i pagamenti sui debiti bancari a lungo termine, compreso quello di marzo, dopo aver proposto un accordo di Standstill ai principali finanziatori. La società ha dichiarato, inoltre, di proseguire il percorso finalizzato alla rinegoziazione del debito finanziario con primari istituti di credito, che si sono resi disponibili alle trattative. Secondo gli analisti di Centrosim l'apertura delle banche ai negoziati rappresenta un fattore positivo, anche se i margini di manovra sembrano limitati dalla negativa generazione di cassa e dal già elevato costo del debito. "In tal senso, rileviamo i rischi legati all'eventuale attuazione di interventi che potrebbero comportare una diluizione di valore per gli azionisti", avvertono gli analisti di Centrosim.
COMMENTA LA NOTIZIA