1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Tiscali: aumento di capitale al via lunedì, 6 nuove azioni ogni 17 possedute

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza fissata per lunedì pressimo per l’aumento di capitale da massimi 150 milioni di euro di Tiscali. Il CdA di ieri dell’ips sardo ha approvato le condizioni definitive della ricapitalizzazione che prevedono l’emissione di 149.792.880 azioni ordinarie del valore nominale di 0,50 euro ciascuna e godimento regolare, da offrire in opzione agli azionisti, in ragione di 6 nuove azioni ordinarie ogni 17 azioni possedute, al prezzo di 1 euro ciascuna, per un controvalore complessivo di 149.792.880 euro. I diritti di opzione potranno essere esercitati dal 14 gennaio 2008 al 1 febbraio 2008 compresi e saranno negoziabili in Borsa dal 14 gennaio 2008 al 25 gennaio 2008 compresi. Entro il mese successivo alla scadenza del periodo di opzione, Tiscali offrirà in Borsa gli eventuali diritti non esercitati. Banca IMI e JP Morgan Securities Ltd hanno stipulato con Tiscali un contratto di garanzia in base al quale si sono impegnati a garantire il buon esito dell’offerta, sottoscrivendo o facendo sottoscrivere le azioni corrispondenti ai diritti di opzione eventualmente non esercitati all’esito dell’offerta in Borsa, al netto delle azioni oggetto dell’impegno di sottoscrizione assunto dall’azionista Renato Soru proporzionalmente alla partecipazione detenuta, pari al 25% del capitale sociale di Tiscali.