Tiscali: anche nel terzo trimestre un piccolo passo verso la "cassa"

Inviato da Redazione il Ven, 11/11/2005 - 12:54
Anche se apparentemente potrebbe non sembrare così leggendo il comunicato diramato da Tiscali sui risultati del terzo trimestre, continuano i miglioramenti nell'assorbimento di cassa di Tiscali, uno dei maggiori nodi sui quali si concentrano gli analisti che seguono la società. Nel terzo trimestre il cash flow operativo è stato negativo per 23 milioni di euro; nel secondo trimestre era di -20 milioni di euro (-46 milioni di euro nei primi tre mesi dell'anno), e quindi sembra che la situazione sia peggiorata. Ma sul trimestre in questione la società ha provveduto al pagamento degli oneri finanziari relativi al bond "equity linked" in scadenza nel 2006, pari a 9 milioni di euro. Il pagamento di questa rata è annuale, e quindi l'"onere" dovrebbe essere spalmato su tutti e quattro i trimestri. Circa 2 milioni di euro a trimestre. Togliendone 7 quindi, dei 23 milioni ne resterebbero 16. Un altro passo avanti verso la creazione della tanto agognata cassa.
COMMENTA LA NOTIZIA