Timori di sopravvalutazione fermano Thales

Inviato da Redazione il Ven, 07/01/2005 - 15:32
I titoli del gruppo francese Thales, attivo nell'industria della difesa, segnano attualmente una flessione dell'1,2% a 35,29 dollari. Il movimento al ribasso ha preso avvio dopo che gli analisti di Credit Suisse First Boston hanno ridotto il proprio giudizio sul titolo in considerazione dell'elevata valutazione da esso raggiunta negli ultimi mesi a seguito della speculazione circa un possibile takeover da parte del colosso Eads. Il downgrade ha portato il rating del titolo da outperform a neutral.
COMMENTA LA NOTIZIA