1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Tim: Vivendi vuole assemblea per revoca consiglieri Elliott

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Un copione già visto per Telecom Italia, con la battaglia tra Vivendi ed Elliott che va avanti. In una nota ufficiale i francesi (primo azionista in Tim con una quota di quasi il 24%) hanno annunciato la decisione di scrivere al consiglio di amministrazione di Tim “prima della fine della settimana, per spingerlo a convocare un’assemblea il più presto possibile per nominare i nuovi revisori, revocare cinque dei dieci membri del Consiglio riconducibili alla lista Elliott, in particolar modo coloro che sono stati coinvolti nei problemi di governance, e proporre la nomina di cinque nuovi amministratori”.

“Nonostante la recente e forte raccomandazione del Collegio Sindacale, il consiglio di amministrazione di Telecom Italia, composto principalmente da membri sostenuti da Elliott, ha deciso il 6 dicembre di non convocare un’assemblea per votare per la nomina di nuovi revisori”, spiega Vivendi spiegando che “questa decisione, come molte altre prima, va contro tutte le regole di governance ed è fonte di disorganizzazione”.