Tim rialza la testa, digeriti i giudizi sferzanti di Goldman e Citigroup

Inviato da Redazione il Gio, 16/09/2004 - 09:38
Tim rialza la testa. Il titolo della società di telefonia mobile trova la forza di risalire la china, segnando in apertura un rialzo dello 0,21% a quota 4,40 euro. Erano giorni che arrivavano solo segnali di fumo sul gioiellino di casa Tronchetti. Citigroup Smith Barney e Goldman Sachs hanno recentemente ritoccato al ribasso il giudizio sul titolo. Gli analisti prevedono tempi bui per Tim e anche per le altre società di telefonia mobile europee. Il motivo? E' la delicata fase di transizione dal Gsm alla tecnologia 3G, che a detta degli esperti eroderà i margini delle società tlc e di Tim. Ma Tim ha dalla sua gli operatori. C'è infatti chi sostiene che Tim ha asset di qualità e buoni flussi di cassa.
COMMENTA LA NOTIZIA