1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Tim, Rasbank crede in fusione con Telecom Italia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rasbank mantiene il rating “buy” con prezzo obiettivo a 5,51 euro sul titolo Tim. “Dalla conference call”, sottolineano da Rasbank “il messaggio principale che è stato percepito dal mercato è stato quello relativo alla
situazione finanziaria: l’a.d. di Tim ha fatto un passo indietro in merito alla possibilità di utilizzare la liquidità per remunerare gli azionisti in caso non si fossero scorte opportunità di acquisizioni; il must del gruppo è diventato mantenere la flessibilità finanziaria, cosa che elimina la possibilità di sfruttare la leva finanziaria per fare un buy-back o distribuire dividendi straordinari. Il venir meno di tali aspettative ha fatto passare in secondo piano gli ottimi risultati operativi messi a segno dal gruppo sul mercato domestico”. “Il titolo ha sofferto per il rientro della speculazione sul possibile annuncio di operazioni di buy-back o dividendi straordinari. Crediamo che la debolezza imputabile a tale fattore si sia esaurita. A questo punto vediamo ancora più credibile la possibilità che a breve venga presentato un progetto di fusione con Telecom Italia”, concludono gli analisti di Rasbank.