Tim Brasil: utile netto 2012 in crescita del 17,4%, aumentato il dividendo

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 06/02/2013 - 10:43
Quotazione: TELECOM ITALIA
Tim Participacoes, controllata brasiliana di Telecom Italia, ha chiuso il 2012 con un utile netto a 1,5 miliardi di reais, mostrando una crescita del 17,4% rispetto all'anno prima. I ricavi sono aumentati del 10% a 18.764 milioni mentre il margine operativo lordo (Ebitda) è aumentato dell'8,5% a 5.052 milioni.

Il Cda proporrà all'assemblea la distribuzione di un dividendo pari a 743 milioni di reais (0,3073 reais per azione ordinaria), in crescita dai 533 milioni del 2011.

La partecipata carioca a dicembre ha raggiunto i 70,3 milioni di clienti e per il 2013 è sicura che ci saranno tutte le condizioni per mantenere focalizzata e sostenibile la crescita del business.

Alla fine della riunione del board, l'amministratore delegato del gruppo, Andrea Mangoni, ha rassegnato le proprie dimissioni dall'incarico effettive a partire dal prossimo 4 marzo.
COMMENTA LA NOTIZIA