1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Tim: analisti, trimestrale in linea con le attese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo che la società ha ieri presentato i dati riferiti al terzo trimestre e ai primi nove mesi del 2004, giungono puntuali i giudizi degli analisti su Tim. Restano positivi gli esperti di Ubs, che confermano la raccomandazione “buy” con target price invariato a quota 5,10 euro. Dalla banca d’affari svizzera fanno sapere che i risultati del terzo trimestre del gruppo di telefonia mobile sono stati generalmente in linea con le attese: l’utile operativo ha fatto segnare un progresso del 12,3% contro una stima di Ubs pari all’11,1%. Più pessimisti gli analisti di Goldman Sachs, che hanno invece reiterato il giudizio “underperform”, dopo avere constatato che i conti trimestrali sono stati in linea con le aspettative a livello di ricavi e di Ebitda, mentre sono stati lievemente superiori in termini di utile netto. Gli esperti di Citigroup Smith Barney, individuando un target pari a 4 euro, mantengono infine il consiglio di vendere l’azione Tim (“sell”), anche alla luce di risultati che giudicano in linea con le loro attese e con quelle del mercato. Gli esperti di Citigroup mettono in guardia contro una crescita della competitività in Italia.