Tiffany: trimestrale sotto attese e taglio guidance '12. Titolo crolla nel pre-market

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 29/11/2012 - 13:24
Quotazione: TIFFANY & CO.
Utili e ricavi trimestrali al di sotto delle attese e riduzione della guidance 2012 per Tiffany. Il celebre gioielliere newyorchese ha annunciato di avere chiuso il terzo trimestre con le vendite nette che hanno mostrato una crescita del 4% a 853 milioni di dollari (consensus a 858,4 milioni), mentre i profitti sono scesi del 30% a 63 milioni, ovvero 49 centesimi per azione, contro i 90 milioni, ovvero 70 centesimi, registrati un anno fa. Il risultato per azione è inferiore alle stime di mercato pari a 63 centesimi. Note dolenti anche dall'outlook per l'anno in corso che è stato rivisto al ribasso dal management: la società guidata da Michael Kowalski si attende ora utili compresi tra 3,20-3,40 dollari contro la prendente previsione compresa nel range 3,55-3,70 dollari (stime Bloomberg a 3,60 dollari). Di fronte a queste indicazioni il titolo Tiffany crolla nel pre-market (-12% a 56 dollari).
COMMENTA LA NOTIZIA