Tiffany: flette utile trimestrale, annuncia nuovo buyback azionario

Inviato da Marco Berton il Gio, 31/08/2006 - 13:51
Trimestrale in flessione per Tiffany & Co. La società del lusso registra un calo degli utili nel secondo trimestre pari al 19% su un aumento pari al 9,2% del fatturato. L'utile scende infatti a 41,1 mln di dollari, 29 cents ad azione, rispetto ai 50,6 milioni dell'anno passato. Il fatturato sale invece a 574,9 milioni di dollari. Gli analisti si attendevano mediamente un utile per aziona pari a 32 cents su ricavi prossimi ai 572 milioni di dollari.
Il management ha inoltre ricevuto il via libera per acquisire sul mercato altri 700 milioni di dollari di azioni proprie, estendendo l'autorizzazione fino al termine del 2009.
COMMENTA LA NOTIZIA