Tiffany & Co balza del 3,9% in Borsa su conti sopra le attese e revisione verso l'alto delle stime

Inviato da Redazione il Mer, 25/11/2009 - 15:57
Brilla Tiffany & Co a Wall Street. A circa mezz'ora dall'apertura delle contrattazioni, il titolo del celebre gioielliere newyorchese viene scambiato a 43,46 dollari per azione, evidenziando una crescita del 3,90%. A dare la spinta i conti trimestrali superiori alle attese e la revisione al rialzo delle stime per l'intero 2009. Tiffany & Co ha terminato il terzo trimestre con ricavi in flessione a 598,2 milioni di dollari rispetto ai 616,2 milioni registrati nello stesso periodo dell'anno passato. Il mercato si attendeva un fatturato di 569,5 milioni. L'utile per azione (Eps) adjusted si è attestato a 33 centesimi contro i 24 centesimi stimati dal consenso. Per l'intero esercizio i vertici di Tiffany & Co si attendono un Eps compreso tra 1,88-1,98 dollari (consensus Bloomberg a 1,79 dollari).
COMMENTA LA NOTIZIA