1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Tiffany: calano le vendite natalizie, debole outlook per 2018

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tiffany, il colosso newyorchese dei gioielli, ha registrato nei due mesi dello shopping natalizio (conclusi a fine dicembre) vendite in ribasso dell’1% a 1,04 miliardi di dollari, mentre le vendite nei negozi aperti da almeno un anno hanno mostrato una flessione del 2 per cento.

“Attribuiamo questo andamento al calo degli acquisti da parte dei turisti stranieri (principalmente cinesi) a livello globale – spiega Alessandro Bogliolo, ceo di Tiffany – e uan debole domanda da parte degli americani e degli europei, probabilmente influenzati da eventi esterni, incertezza e volatilità dei mercati”.

Tenendo conto di questi risultati, ora la società si attende che nell’esercizio fiscale 2018 il fatturato dovrebbe mostrare una crescita tra il 6% e il 7% rispetto al +7,8% indicato dagli analisti. Gli utili per azione (Eps) dovrebbero invece posizionarsi nella parte bassa del range precedentemente indicato compreso tra 4,65-4,8 dollari, a fronte dei 4,77 dollari del consensus.