1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ti Media: tonfo del titolo su voci di rinuncia di Sky a La7

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Crolla Telecom Italia Media a Piazza Affari. A pesare sul titolo sarebbe la vociferata rinuncia, dopo Mediaset, anche di Sky all’acquisto di La7. Secondo infatti quanto riportato da Il Sole 24 Ore, i vertici italiani del gruppo di Rupert Murdoch avrebbero valutato l’operazione insieme ai responsabili inglesi di News Corp e, stando al quotidiano, un portavoce della società avrebbe detto dichiarato che lunedì non sarà presentata alcuna offerta per Ti Media. Ora in lizza tra i possibili acquirenti rimarrebbero il fondo Clessidra di Claudio Sposito, il gruppo telefonico 3 Italia e Cairo Editore, già concessionario pubblicitario per La7. Lunedì dovrebbero presentare le loro proposte anche la tedesca Rtl e Discovery Channel. Il titolo della partecipata di Telecom al momento in Borsa arretra del 7,54% a 0,19 euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate

TI Media: si riduce perdita nel primo semestre

Telecom Italia Media ha chiuso i primi sei mesi dell’esercizio 2015 con ricavi per 42,4 milioni di euro (+11,8 milioni rispetto al primo semestre 2014) e un risultato netto negativo per 0,9 milioni (-5,2 milioni nel pari periodo 2014). Scende l’indebitamento finanziario netto, pari a 251,9 milioni di euro (269,4 milioni a fine 2014).

TI Media: perdita in calo nel primo trimestre

Telecom Italia Media ha annunciato di aver chiuso il trimestre al 31 marzo con un risultato netto negativo per 0,7 milioni di euro, in riduzione rispetto ai -2,6 milioni registrati nel primo trimestre 2014. In aumento il fatturato, salito da 15,5 a 20,9 milioni di euro e l’Ebitda, passato da 3,1 a 8,8 milioni. A […]

Telecom Italia Media: giù di quasi il 2% a Piazza Affari

Telecom Italia Media in ribasso nei primi scambi a Piazza Affari, all’indomani del via libera alla fusione per incorporazione nella controllante Telecom Italia. Il titolo a Milano cede l’1,81% a 1,03 euro. Oggi in una nota Borsa Italiana ha comunicato che il titolo è stato riammesso alle contrattazioni.