1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

TI Media, ricavi medi annui visti in crescita del 25% nel triennio

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel triennio 2006-08 Telecom Italia Media vede una crescita media annua dei ricavi pari al 25% sfruttando soprattuto la crescita attesa con lo sviluppo delle nuove piattaforme (digitale terrestre, Dvbh, IPTV ecc.). Per quanto concerne il margine operativo lordo (ebitda), la società guidata da Enrico Parazzini punta al ritorno in positivo a fine piano. Gli investimenti complessivi ammonteranno a 250 milioni di euro. Sul fronte costi, le efficienze di costi corporate dovrebbero superare i 10 milioni di euro complessivi. In considerazione dello sviluppo dell’offerta multipiattaforma, inoltre, si ritiene che nel 2008 la percentuale di ricavi dell’area Television provenienti da nuove piattaforme tecnologiche potrà salire al 35% del fatturato totale dell’area (già nel 2005 è pari al 16%). Infine, per quanto riguarda APCom, nel triennio 2006-2008 si prevede una crescita media annua dei ricavi pari al 30% circa, che si potrà realizzare attraverso la costante innovazione dell’offerta, il consolidamento del modello di business multimediale e multipiattaforma sia nella produzione sia nella distribuzione, l’ampliamento del portafoglio clienti istituzionali e l’offerta di nuovi servizi.