TI Media: lunedì scade il termine per le offerte su La7, Mediaset e Sky fuori dalla partita

Inviato da Alberto Bolis il Sab, 22/09/2012 - 16:51
Tra poche ore si saprà quali offerte sono arrivate sul tavolo di Telecom Italia Media per i canali La7 e Mtv. Le compagnie interessate hanno infatti tempo fino a lunedì pomeriggio, mentre le offerte saranno poi valutate dal board di Telecom Italia in programma giovedì 27 settembre. Dopo la ritirata dei colossi Mediaset e Sky, in gara sarebbero rimasti Cairo Communications, H3G, Discovery Channel e i tedeschi di Rtl.

Franco Bernabè, numero uno di Telecom Italia, ha dichiarato nei giorni scorsi che La7 non sarà ceduta a qualsiasi prezzo e che verranno valutati con attenzione i progetti industriali delle compagnie in gara.

Ad inizio settimana l'uscita di scena di Mediaset aveva sgonfiato la corsa del titolo TI Media a Piazza Affari. Ma l'attenzione sull'azione resterà probabilmente elevata anche nelle prossime sedute, almeno fino a giovedì quando appunto si riunirà il Cda dell'ex monopolista delle telecomunicazioni.
 
Nei giorni scorsi il Corriere della Sera aveva riportato che la valutazione di 200 milioni di euro fatta dagli advisor (Mediobanca e Citigroup) non avrebbe trovato d'accordo le compagnie interessate  all'operazione. Il quotidiano di via Solferino aveva scritto però che nella perizia di Ernst & Young il valore sarebbe molto più basso, pari a 81,3 milioni di euro. Un valore che tiene conto solamente della newco La7 srl, controllata al 100% da TI Media e che ha in pancia La7 e il 51% di Mtv. I debiti ammontano invece a circa 122 milioni di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA