1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ti Media: fondo Clessidra starebbe studiando dossier La7 con Bassetti, bene il titolo in Borsa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La vendita di La7 da parte di Telecom Italia Media torna a farsi sentire. Stando a quanto riportato dal Corriere della Sera, il fondo Clessidra nella persona di Claudio Sposito avrebbe chiesto all’ex Ad di Endemol, Marco Bassetti, di valutare insieme l’acquisizione dell’emittente. Per ora, sottolinea il quotidiano nazionale, il suo coinvolgimento sarebbe soltanto da “esperto”, anche se indiscrezioni parlano per lui di un possibile ruolo operativo in futuro. “Pensiamo che il closing del deal sia molto probabile entro fine anno – commenta Equita nella nota raccolta da Finanza.com – e pertanto l’appeal speculativo su Telecom Italia Media è presente anche se ai prezzi attuali il conforto dei fondamentali è contenuto. Con un fondo di private equity come primo azionista riteniamo che il gruppo sarebbe poco aggressivo negli investimenti (acquisto contenuti) per conquistare quote di mercato ma sarebbe una soluzione positiva per Mediaset”, conclude la Sim milanese. In rialzo il titolo della controllata di Telecom a Piazza Affari dove segna un progresso dell’1,33% a quota 0,160.

Commenti dei Lettori
News Correlate

TI Media: si riduce perdita nel primo semestre

Telecom Italia Media ha chiuso i primi sei mesi dell’esercizio 2015 con ricavi per 42,4 milioni di euro (+11,8 milioni rispetto al primo semestre 2014) e un risultato netto negativo per 0,9 milioni (-5,2 milioni nel pari periodo 2014). Scende l’indebitamento finanziario netto, pari a 251,9 milioni di euro (269,4 milioni a fine 2014).

TI Media: perdita in calo nel primo trimestre

Telecom Italia Media ha annunciato di aver chiuso il trimestre al 31 marzo con un risultato netto negativo per 0,7 milioni di euro, in riduzione rispetto ai -2,6 milioni registrati nel primo trimestre 2014. In aumento il fatturato, salito da 15,5 a 20,9 milioni di euro e l’Ebitda, passato da 3,1 a 8,8 milioni. A […]

Telecom Italia Media: giù di quasi il 2% a Piazza Affari

Telecom Italia Media in ribasso nei primi scambi a Piazza Affari, all’indomani del via libera alla fusione per incorporazione nella controllante Telecom Italia. Il titolo a Milano cede l’1,81% a 1,03 euro. Oggi in una nota Borsa Italiana ha comunicato che il titolo è stato riammesso alle contrattazioni.