1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Texas Instruments e Prudential ridanno fiducia ai chip

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel suo aggiornamento di metà trimestre, avvenuto ieri sera a mercati chiusi, Texas Instruments ha rivisto verso l’alto il proprio outlook relativo ai tre mesi che termineranno a fine giugno. Citando il positivo effetto della crescente domanda di chip per telefonia mobile, ma anche di benefici fiscali, Texas Instruments ha reso noto di aver innalzato le stime sugli utili per azione del secondo trimestre dal range 38-43 centesimi all’intervallo 46-48 centesimi. Il titolo Texas Instruments segna in pre apertura un progresso del 2,7%. In mattinata Prudential si è inoltre espressa in maniera benevola sull’intero settore dei microprocessori, rivendendo il suo giudizio complessivo da unfavorable a favorable.