Texas Instruments penalizzata a Wall Street dall'outlook II trim. 2008

Inviato da Redazione il Mar, 22/04/2008 - 16:38
Quotazione: TEXAS INSTRUMENTS
Le vendite non risparmiano Texas Instruments a Wall Street. Sul tabellone del Nasdaq il titolo del colosso statunitense segna un ribasso di circa quattro punti percentuali (-4,12% a 29,33 dollari per azione). A pesare sulle performance odierne del titolo non sono tanto i risultati trimestrali, che possono essere considerati positivi, quanto le deludenti previsioni per il secondo trimestre del 2008. Texas Instruments non rimarrà infatti indenne dal rallentamento della crescita globale che ha portato Nokia, il suo principale cliente, a prevedere un calo del giro d'affari della telefonia mobile.
COMMENTA LA NOTIZIA