Texas Instruments cede alle vendite dopo taglio guidance su trimestre in corso

Inviato da Redazione il Mar, 11/03/2008 - 15:02
All'interno di una wall Street intonata al rialzo, spicca il ribasso di Texas Instruments che dopo i primi minuti di contrattazioni fa segnare un calo del 2,12% a 29,02 dollari. Il colosso dei semiconduttori ha comunicato ieri a mercati chiusi una revisione al ribasso dell'outlook per il trimestre in corso. La nuova guidance di Texas per il primo trimestre 2008 è di 3,14-3,26 miliardi di dollari di fatturato per la divisione chip rispetto al precedente range di 3,20-3,46 mld di dollari causa la minor domanda del segmento tlc.
COMMENTA LA NOTIZIA