Tesoro: nel terzo trimestre emissione di nuovi Btp a 3 e 10 anni per almeno 21 mld

Inviato da Titta Ferraro il Mar, 25/06/2013 - 10:39
Ieri sera il Tesoro ha reso noto che nel terzo trimestre dell'anno emetterà nuovi Btp a 3 anni (scadenza 15/11/2016) per un ammontare minimo di 9 miliardi di euro e nuovi Btp decennali (scadenza 01/03/2024) per un ammontare minimo di 12 miliardi. Durante il terzo trimestre potranno essere altresì emessi ulteriori nuovi titoli sulla base delle condizioni di mercato. Saranno inoltre offerte ulteriori tranche di titoli già in corso di emissione: BTP 15/05/2016 cedola 2,25%; BTP 01/06/2018 cedola 3,50%; BTP 01/05/2023 cedola 4,50% e CCTeu 01/11/2018. Infine, sempre in relazione alle condizioni di mercato, il MEF si riserva la facoltà di offrire ulteriori tranche di titoli a medio e lungo termine, nominali - a tasso fisso e variabile (CCTeu) - e indicizzati all'inflazione, ivi inclusi i titoli non più in corso di emissione, per assicurare l'efficienza del mercato secondario.
COMMENTA LA NOTIZIA