1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Tesoro: da manovra impatto negativo su pil dello 0,5% nel triennio 2010-’12

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La manovra correttiva da quasi 25 mld di euro non mancherà di avere ripercussioni sulla crescita economica. Dalla relazione presentata oggi dal Tesoro italiano emerge che la manovra del Governo, all’esame della Commissione Bilancio del Senato, avrà un impatto negativo sul prodotto interno lordo pari allo 0,5% del Pil nel triennio 2010-2012. Nel dettaglio l’impatto sarà negativo dello 0,1% nel 2010 e dello 0,2% nel 2011 e nel 2012. La crescita prevista per quest’anno è quindi dello 0,9% rispetto al +1% stimato in precedenza.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACROECONOMIA

Market mover: l’agenda macro della giornata

Il market mover di oggi è rappresentato dall’indice Ifo che misura la fiducia delle imprese in Germania. L’agenda macro prevede inoltre il dato sugli ordini di beni durevoli negli Stati Uniti. Nel dettaglio:
10:00 alto GER IFO aspettative
10:00 al…

MACRO

Stati Uniti: PMI servizi a 53 punti a giugno (flash)

Nel mese di giugno l’indice PMI (Purchasing Managers’ Index) statunitense relativo il comparto dei servizi, in versione preliminare, si è attestato a 53 punti. Gli analisti avevano stimato 53,9 punti.