Tesoro: confermato pareggio di bilancio entro 2013, no nuova manovra correttiva

Inviato da Alberto Bolis il Gio, 22/09/2011 - 12:38
Il Tesoro italiano ha confermato il pareggio di bilancio entro il 2013, come annunciato prima del varo della manovra di Ferragosto. Alla fine dell'anno in corso il rapporto deficit/Pil si attesterà al 3,9%, per poi diminuire all'1,6% il prossimo anno e raggiungere il pareggio nel 2013. Il Tesoro ha inoltre assicurato che non è necessaria una nuova manovra correttiva, come invece ventilato questa mattina da indiscrezioni di stampa.
COMMENTA LA NOTIZIA