1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Uncategorized ›› 

Tesla non sarà la Apple delle auto, Barclays boccia la svolta low cost e il titolo affonda

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La svolta sui prezzi da parte di Tesla continua a tenere banco a Wall Street con il titolo del colosso delle auto elettriche che scivola ancora (oggi calo fino al 5% a 270$). A scatenare nuovamente le vendite contribuisce il giudizio arrivato da Barclays che ha confermato underweight tagliando il prezzo obiettivo da $ 210 a $ 192, che risulta la valutazione più bassa tra tutti gli analisti che seguono il titolo. Il consensus Bloomberg indica un prezzo medio di 325 dollari con 13 analisti che dicono buy e 14 che invece sono sell sul titolo.

“Gran parte della narrativa rialzista sul titolo sul fatto che Tesla è la prossima Apple, che vende veicoli elettrici ad alto volume ad un prezzo premium e con margini lordi elevati, una narrazione che vediamo compromessa dal recente taglio di prezzo e dalla chiusura della maggior parte dei negozi “, scrive l’analista di Barclays, Brian Johnson che parla di “non iPhone moment” alla luce della svolta annunciata nei giorni scorsi da Elon Musk.

In passato Tesla era stata accostata alla stessa Apple come possibile preda in ottica M&A del colosso di Cupertino. 

La svolta low cost

Il titolo, che segna i minimi dallo scorso ottobre, aveva già reagito male il 1 marzo all’annuncio del prezzo più basso per avere la versione low cost della Model 3 a 35mila dollari, con un ribasso del 6% sul prezzo di listino. Contestualmente Tesla ha annunciato che venderà solo online le auto elettriche conseguenza diretta della politica dei prezzi bassi che ha adottato Tesla. Per raggiungere questi prezzi rimanendo finanziariamente sostenibili, tesla terrà solo pochi negozi fisici in posizioni strategiche. Da qui la società di Palo Alto prevede numerosi tagli al personale.

 

Elon Musk ha affermato che probabilmente Tesla non terminerà in utile il primo trimestre dell’anno, in quanto sta affrontando molte difficoltà nel portare le auto in Cina ed in Europa.