1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

TerniEnergia: rafforzata la partnership strategica con Roma Gas & Power, acquisizioni di Softeco-Sismat e Selesoft Consulting

QUOTAZIONI Ternienergia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Cda di TerniEnergia oggi ha deliberato la cessione di 767.095 azioni proprie, rivenienti dal disinvestimento da Free Energia e non ancora quotate, alla Società Roma Gas&Power.

“L’operazione -riporta la nota della società- si inquadra in una un’alleanza di ampia portata tra le due Società, che include accordi quadro per una collaborazione strategica nei settori dell’energy management e dell’efficienza energetica in ambito corporate, industriale e per la pubblica amministrazione”. Il prezzo di compravendita per le azioni (1,74% del capitale, le azioni saranno quotate sullo STAR entro il 28 febbraio 2017) è stato convenuto in circa 0,92 milioni di euro e sarà interamente pagato per cassa da RGP.

Il Cda ha inoltre deliberato l’acquisizione del 100% del capitale sociale delle Società Softeco-Sismat e Selesoft Consulting. TerniEnergia acquisirà le società in due fasi: il 65,6% del capitale sociale delle due società sarà acquisito per un corrispettivo pari a due milioni di azioni proprie TerniEnergia (al valore fisso e invariabile di 1,2 euro l’una) e un milione di euro da versare per cassa entro il 30 novembre 2017; il restante 34,4% del capitale per un corrispettivo pari a un milione di azioni proprie e 1,3 milioni da versare per cassa entro il 31 marzo 2018.

L’acquisto del 100% delle azioni delle società comporterà quale parziale corrispettivo la cessione di 3 milioni di azioni proprie TerniEnergia (da quotare sul segmento STAR di Borsa Italiana entro il 28 febbraio 2017), pari al 6,8% del capitale, e il pagamento per cassa di 2,3 milioni.

L’utilizzo delle azioni proprie è subordinato al parere positivo dell’assemblea di TerniEnergia, convocata per il 31 ottobre 2016.