1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Terna e Snam proseguono il recupero, tecnici al lavoro su tassa tubo

QUOTAZIONI Terna
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Terna e Snam vanno contro corrente a Piazza Affari. Il primo titolo sale dello 0,59% scambiando a quota 2,1175 euro, mentre il secondo segna un progresso dello 0,36% a 4,7350 euro. Dopo sedute sotto pressione in vista dell’approvazione dell’imposta ambientale sulla rete di distribuzione dell’energia, le due azioni risalgono la china. Tra l’altro oggi un quotidiano riporta che alcuni tecnici del governo sono al lavoro su come alleggerire la tassa sul tubo prevista dalla legge Finanziaria. Un prelievo che andrebbe ad impattare direttamente le principali società di distribuzione di energia italiane, Snam e Terna, che secondo le previsioni vale per le casse dello Stato circa 2,5 miliardi di euro nel prossimo triennio e 800 milioni per il solo 2006.