Terna: ritorni più alti in documento finale tariffe trasmissioni, Intermonte alza stime

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 02/01/2012 - 12:21
Terna indossa la maglia rosa del Ftse Mib con un progresso del 4,76% a quota 2,728. L'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas ha pubblicato il documento finale sulle tariffe trasmissione elettrica. "Le novità principali - commenta Intermonte nella nota odierna - riguardano il wacc base fissato a 7,4% (precedente proposta 7,2%), un extra ritorno per compensare effetto time lag su investimenti pari all'1% (precedente proposta 0,7%) e un X-factor fissato al 3% (precedente proposta 1,6%)", prosegue il broker confermando il giudizio neutral con target price a 3 euro. "In attesa della conference call di Terna fissata per lunedì prossimo, aggiorniamo le stime con un Eps 2012-13 alzato del 6%, 2014 in poi del 9%, mentre al momento lasciamo invariate stime dividendi", concludono gli esperti.
COMMENTA LA NOTIZIA