1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Terna: ricavi salgono a 470 mln (+8,8%) nel I trim. 2013, +24,6% l’utile a 142 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Numeri in crescita per terna nei primi 3 mesi del 2013. Il gruppo guidato da Flavio Cattaneo ha riportato nei primi 3 mesi dell’anno ricavi pari a 470 milioni di euro, in aumento di 38 milioni di euro (+8,8% rispetto ai 432 milioni di euro del primo trimestre 2012). Tale aumento deriva prevalentemente dal maggiore corrispettivo per la remunerazione per il trasporto di energia nella Rete di Trasmissione Nazionale (RTN), pari a +39 milioni di euro. I Costi operativi, pari a 89 milioni di euro, registrano una riduzione di 3 milioni di euro riconducibile principalmente ai minori costi per risorse esterne.
L’Utile netto del periodo si attesta a 142 milioni di euro, in crescita del 24,6% rispetto ai 114 milioni di euro del primo trimestre 2012. L’ebitda si attesta a 381 milioni di euro con una crescita di 41 milioni di euro (+12,1%) rispetto del primo trimestre 2012, e l’ebitda margin passa dal 78,7% del primo trimestre 2012 al 81,1% del corrispondente periodo del 2013. L’ebit (risultato operativo), dopo aver scontato ammortamenti per 106 milioni di euro, si attesta a 275 milioni di euro, in crescita di 36 milioni di euro (+15,1%) rispetto ai primi tre mesi del 2012. L’Indebitamento finanziario netto risulta pari a 5.924 milioni di euro, in aumento di 69 milioni rispetto al 31 dicembre 2012, quale differenza tra la positiva generazione di cassa per 137 milioni di euro, più che compensata dai 206 milioni di euro di investimenti.