Terna: Parlamento contrario alla produzione di elettricità

Inviato da Micaela Osella il Mer, 18/05/2011 - 09:05
Quotazione: TERNA
Le commissioni Attività produttive e Industria di Camera e Senato hanno dato un parere negativo riguardo alla possibilità da parte di Terna non solo di gestire ma anche di costruire centrali di generazione. Terna ha risposto di non aver intenzione di produrre elettricità ma che se necessario difenderà attraverso azioni legali il suo diritto ad investire in sistemi di accumulo di energia. "Una modifica in senso restrittivo della Concessione Governativa che al momento autorizza Terna a costruire ed anche a gestire seppur temporaneamente centrali elettriche potrebbe avere un impatto negativo sul piano di investimenti del gruppo in attività non regolate", segnalano gli analisti di Intermonte.
COMMENTA LA NOTIZIA
piccolowarren scrive...
cristiangiacomin scrive...
cipensounpo scrive...