1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Terna, nel mirino i massimi storici di area 3,40 euro

QUOTAZIONI Terna
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuovo segno più per Terna che sembra così intenzionata ad iniziare la nuova ottava con il quarto allungo consecutivo. In realtà se non si considerano alcune fasi di normale assestamento è da inizio mese che le azioni della controllata dell’Enel stanno vivendo una fase particolarmente interessante dal punto di vista grafico. Lo scorso 1 febbraio sono infatti state violate le resistenze statiche di 3,23 euro mentre il 7 febbraio il titolo ha oltrepassato anche gli ostacoli grafici di area 3,255 euro. Con le due rotture menzionate le azioni hanno così completato un modello rialzista rappresentato dal doppio minimo disegnato a cavallo tra il 29 novembre e per l’appunto i primi di febbraio. In base a tali indicazioni è dunque possibili continuare la strategia long prevista sulle azioni con acquisti a 3,35 euro. In tal caso, visto la vicinanza con i massimi storici, il target indicato è solo uno e corrisponde a 3,40 euro mentre lo stop si avrebbe sotto 3,315 euro.