1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Terna: inaugurata linea elettrica in Brasile per sviluppo fonti rinnovabili

QUOTAZIONI Terna
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Terna ha inaugurato una nuova linea elettrica in alta tensione lunga 158 km nello stato di Rio Grande do Sul che consentirà di integrare nella rete brasiliana grandi quantitativi di energia prodotta da fonti rinnovabili, in particolare eolica. All’evento cerimoniale a Brasilia, erano presenti l’amministratore delegato di Terna, Luigi Ferraris, e l’ambasciatore italiano in Brasile, Antonio Bernardini. Terna, nell’ambito delle proprie attività Internazionali, tramite la sua controllata Santa Maria Transmissora de Energia, nelle scorse settimane ha concluso i lavori di realizzazione e, dopo le propedeutiche prove di funzionalità, ha messo in esercizio il nuovo elettrodotto a 230 kV “Santa Maria 3 – Santo Angelo 2” nel sudest del Brasile.

L’opera, che ha visto il coinvolgimento di dieci imprese e una punta massima di 500 tecnici al lavoro nei 12 mesi di cantiere, è considerata di prioritaria importanza per lo stato di Rio Grande do Sul poiché permette di integrare nella rete di trasmissione nazionale l’energia generata dagli impianti eolici presenti nel sud del Brasile. Con oltre l’80% dell’elettricità proveniente da fonti pulite e con l’eolico cresciuto del 20% solo nell’ultimo anno, il Brasile rappresenta attualmente il più grande mercato energetico dell’America Latina e tra i primi cinque al mondo per potenzialità di sviluppo.