1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Terna: in vista 6 mld investimenti al 2016 superiori alle attese, dividendo a 19 cent

QUOTAZIONI Terna
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Poco mossa Terna a Piazza Affari. Il titolo arretra dello 0,14% a 2,832 euro. L’ad della società Flavio Cattaneo, nella Lettera all’Investitore pubblicata nell’inserto Affari& Finanza di La Repubblica, indica in 6 miliardi complessivi gli investimenti presenti nel piano industriale 2012-2016. Di questi però le attività non tradizionali dovrebbero avere un peso maggiore rispetto al precedente piano 2011-2015, ossia superiore al miliardo di euro. “Si tratta di cifre più elevate delle nostre attese – sostiene Equita nella nota raccolta da Finanza.com – che includono 4,1 miliardi di investimenti per le sole attività tradizionali. Le attività non tradizionali sarebbero incluse in una nuova società Terna Plus e includerebbero 130 Mw di batterie per rinnovabili, connessioni con reti locali per conto terzi anche all’estero e progetti di impiantistica e tecnologici per le pubbliche amministrazioni”, prosegue il broker che mantiene il rating hold con target price a 2,93 euro. Nell’articolo si parla di una conferma a 19 centesimi per quanto riguarda il dividendo per il prossimo biennio, in linea con le stime della Sim milanese. Per quanto riguarda il 2012, la Lettera riporta per Terna ricavi a 1,7 miliardi di euro contro un attesa di Equita ferma a 1,75 miliardi. L’Ebitda dovrebbe attestarsi intorno a 1,3 miliardi, contro gli stimati 1,35 miliardi, e l’utile netto a 390 milioni di euro contro i previsti 415 milioni.