Terna arranca in fondo all'S&P/Mib, pesa rischio blackout energetico

Inviato da Redazione il Ven, 27/04/2007 - 11:02
Seduta difficile per Terna che staziona nelle posizioni di coda dell'S&P/Mib con un ribasso dell'1,29% a quota 2,7225 euro. A tenere banco è il rischio blackout elettrico in Italia, che ieri il numero uno di Terna, Flavio Cattaneo, ha definito "concreto". "E' evidente siamo in emergenza idrica", ha detto Cattaneo nella sua relazione a Confindustria sull'allarme siccità. "Da febbraio abbiamo segnalato questa situazione, perciò chiediamo che ognuno faccia la propria parte per evitare danni maggiori. Bisogna agire subito".
COMMENTA LA NOTIZIA