Terna: al via lavori tratto italiano linea elettrica Italia-Francia, investimenti per 1,4 miliardi

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 15/07/2013 - 12:54
Quotazione: TERNA
Terna ha inaugurato oggi con il suo omologo francese Rte il cantiere del tratto italiano della nuova linea elettrica tra Italia e Francia, denominata "Piemonte-Savoia". Lo riporta una nota della società, in cui spiega che "con i suoi 190 km totalmente interrati, questo progetto innovativo di linea a corrente continua a 320 kV che collega la stazione elettrica di Piossasco (Torino) a quella di Grand'Ile (Savoia), rappresenta il più lungo elettrodotto interrato al mondo". I lavori dal lato francese inizieranno nel 2014 mentre la messa in servizio dell'opera è prevista per il 2019.

L'investimento complessivo per il potenziamento della frontiera elettrica tra Italia e Francia (ottimizzazione della rete esistente e realizzazione della nuova linea di interconnessione), è pari a 1,4 miliardi di euro, di cui circa 800 milioni per il tratto italiano e 600 milioni di euro per quello francese, ai quali si aggiunge la spesa di 60 milioni di euro che Terna ha già sostenuto per il rifacimento della stazione di Piossasco.
COMMENTA LA NOTIZIA
piccolowarren scrive...
cristiangiacomin scrive...
cipensounpo scrive...