Tensione tra Gazprom ed Eni

Inviato da Redazione il Lun, 25/02/2008 - 08:32
Quotazione: ENI
La discussione ruota attorno alla distribuzione. Gazprom, il colosso russo dell'energia, uno dei più grandi produttori al mondo di gas, vuole l'accesso diretto e sicuro al finale mercato italiano. Per questa ragione ha deciso di puntare su Snam Rete gas, proprietaria nel Belpaese di una rete di metanodotti lunga circa 30.889 chilometri, sulla società elettrica Enipower. Ma Eni non è in vendita - come ha precisato il numero uno della società, Paolo Scaroni - e la tensione sale tra i due gruppi energetici. Al momento, la situazione non è certo semplice da risolvere e il problema sembra più diventare di politica estera anziché industriale.
COMMENTA LA NOTIZIA