La tensione sui mercati spinge investitori a giocare carta della prudenza: oro ai massimi

Inviato da Redazione il Gio, 03/01/2008 - 09:32
La tensione sui mercati sta portando gli investitori a giocare la carta della prudenza. Continua così il momento positivo per l'oro: il metallo giallo che ieri è stato protagonista di un rally che lo ha portato a toccare il nuovo record storico a 860,10 dollari l'oncia, sui mercati asiatici anche oggi mantiene le posizioni. L'oro passa di mano a 857,45 dollari l'oncia.
COMMENTA LA NOTIZIA