Tenaris, ulteriore segnale di vendita generato oggi

Inviato da Riccardo Designori il Lun, 08/08/2011 - 14:54
Quotazione: TENARIS
Non conosce pace Tenaris che continua così la strada del ribasso da quando, lo scorso 4 agosto ha diramato i dati relativi al secondo trimestre del 2011. Le azioni del gruppo della famiglia Rocca hanno infatti messo a segno una nuova indicazione di vendita con il cedimento, avvenuto in mattinata, dei supporti statici posti a 12,92 euro. Il livello in questione rappresentava l'ultimo baluardo prima di un ritorno delle quotazioni in prossimità dei supporti statici presenti nell'intervallo 11,25/11,30 euro. Importante, in ottica di indicazione di vendita, è stata anche la mancata tenuta dei supporti dinamici offerti in area 12,70 euro della trendline discendente tracciata con i top del 22 febbraio e del 3 agosto 2010. La sua violazione al rialzo, lo scorso 3 novembre, aveva favorito l'allungo terminato con i top dell'1 marzo a 19,09 euro. A livello operativo è possibile sfruttare le indicazioni raccolte nell'analisi per aprire posizioni short a 12,60 euro. Con stop a 13,63 euro, il primo target è posto a 11,30 euro mentre il secondo è a 10 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA