Tenaris tonica sul Ftse Mib, Credit Suisse aumenta il tp da 14 a 18 euro

Inviato da Daniela La Cava il Mar, 16/02/2010 - 11:08
Quotazione: TENARIS
Tenaris si posiziona tra i 5 migliori titoli del Ftse Mib, sostenuta dalla revisione al rialzo del target price da parte di Credit Suisse. Gli analisti della banca elvetica hanno alzato il prezzo obiettivo sulla società di tubi d'acciaio italiana, portandolo da 14 a 18 euro, e hanno mantenuto invariata la raccomandazione a "neutral". E in attesa dei conti dell'ultimo scorcio del 2009 e dell'intero esercizio, che verranno presentati il prossimo 24 febbraio a mercato chiuso, l'ufficio studi di Credit Suisse ha rimesso mano anche le previsioni per i prossimi anni. "Abbiamo corretto le stime relative al margine operativo lordo e l'utile per azione 2009 a 2,346 miliardi di euro e 1,02 euro dai precedenti 2,329 miliardi e 1,03 euro", precisa il broker. Nel 2010 Ebitda (+4,1%) ed Eps (+4,4%), mentre nel 2011 Ebitda (+7%) ed Eps (+7,7%). Dopo la revisione della valutazione a Piazza Affari il titolo Tenaris guadagna l'1,73% a 16,48 euro (apertura a 16,43 euro).
COMMENTA LA NOTIZIA