1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Tenaris e Saipem ben comprate, il fascino delle perle nere non si offusca

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Buona prova delle società che offrono servizi petroliferi in Borsa. Tenaris sale dell’1,42%, scambiando a quota 17,40 euro. Saipem guadagna oltre un punto percentuali muovendosi a 18,91 euro. Questa mattina il petrolio era poco mosso sul mercato elettronico after hours di New York. Il greggio con consegna a gennaio, ai massimi da due settimane con l’arrivo di temperature più rigide negli Stati Uniti, è scambiato a 61,03 dollari, 4 cent in più rispetto alla chiusura di ieri. “Finché la situazione rimarrà stabile le società oil e soprattutto quelle che offrono servizi nella filiera del greggio saranno temi interessanti”, assicura Alberto Magnani di Abbacus sim interpellato da Finanza.com.